Teatro Olimpico – Roma

Il Teatro Olimpico di Roma, attivo come Cine-Teatro Olimpico dal 1936 e come Teatro Olimpico dal 1981, è uno dei più importanti teatri storici di Roma. È ubicato in Piazza Gentile da Fabriano sul lungotevere Flaminio, all’altezza del ponte della Musica.

Il teatro ospita, all’interno delle proprie stagioni, spettacoli di danza, prosa, commedia, musical, cabaret e one-man-show ed è anche la sede della maggior parte degli spettacoli organizzati dalla Accademia Filarmonica Romana, prestigiosa istituzione musicale della capitale.

Dal secondo dopoguerra, l’Accademia Filarmonica Romana ebbe in locazione il teatro ai fini dello svolgimento della propria stagione musicale. L’Accademia conobbe nel dopoguerra un periodo di grande impulso sotto la Presidenza di Adriana Panni, donna molto intraprendente e di raffinata cultura, che riuscì a stringere relazioni personali con i più grandi musicisti italiani e stranieri del tempo.

Tra i concerti più importanti tenutisi al Teatro Olimpico, va ricordato quello del 4 marzo 1965 diretto da Pierre Boulez, che vedeva in programma per la prima volta in Italia Abramo e Isacco di Igor Stravinskij e per la prima volta in Europa Elegia per Kennedy, sempre del celebre compositore russo. Tra gli altri interpreti e autori che si sono esibiti al Teatro Olimpico, si possono menzionare Arturo Benedetti Michelangeli, Jessye Norman, Zubin Mehta, Bernard Thomas, Giuseppe Sinopoli, Luigi Dallapiccola.

Nel 1980 si costituì la Teatro Olimpico s.p.a., partecipata anche dall’Accademia Filarmonica Romana, costituita su una base di azionariato diffuso e grazie alla partecipazione di illuminati professionisti, imprenditori, intellettuali e amanti della musica che gravitavano intorno alla Accademia Filarmonica. Adriana Panni fu la prima a ricoprirne la presidenza. La società acquistò l’immobile, che detiene ad oggi, dalla Società Generale Immobiliare.

Dal 1981 si registrò una intensificazione nella programmazione di spettacoli più prettamente teatrali, di danza e comici, di larga fruizione, frutto delle scelte del management della Teatro Olimpico s.p.a.; le stagioni andarono caratterizzandosi per l’eclettismo, la varietà e il coraggio di innovare, con cartelloni sempre dominati dai protagonisti della cultura e dello spettacolo nazionale e internazionale: dai mattatori della comicità (Gigi Proietti, Enrico Brignano, Aldo, Giovanni e Giacomo, Vincenzo Salemme), alla danza internazionale (Momix, Michail Baryšnikov, Joaquín Cortés, Lindsay Kemp, Maurice Béjart, Bol’šoj Ballet, Antonio Gades) a progetti più autoriali come quelli di Giorgio Gaber e Dario Fo.

Nella stagione 2009/2010 il Teatro Olimpico risulta il secondo teatro di Roma e il settimo d’Italia per afflusso di spettatori secondo le classifiche stilate dall’A.g.i.s.

Il teatro è stato recentemente ristrutturato con un adeguamento tecnico alle più moderne esigenze dello spettacolo e con un restauro che ha portato alla luce l’originario aspetto architettonico di stile tardo – razionalista.

La costruzione è realizzata in cemento armato, con solai di tipo misto e murature non portanti in mattoni pieni o forati o pietrame. Le facciate sono nel tipico stile dell’epoca, con largo impiego di travertino sia nell’altissima fascia di zoccolo basamentale, che nelle riquadrature dei vani di ingresso e delle finestre.

La sala è importante (1410 posti) ed è attrezzata per ospitare manifestazioni teatrali e musicali, oltre che per l’attività cinematografica; è molto larga e arredata con poltrone disposte ad anfiteatro. I posti in platea sono 966, disposti nella cavea in pendenza su linee a quota costante, ad anfiteatro. La galleria ha un’ampia forma a ferro di cavallo con le gradinate dei posti su linee curvilinee: ci sono 444 posti. Il palcoscenico misura circa 10 metri di profondità per 12 di larghezza, con pavimento in legno smontabile e fossa per l’orchestra.

Commenti

Pubblicato in - ITINERARI a ROMA, - ITINERARI ROMA, CENTRI DI AGGREGAZIONE, Flaminio Cosa Visitare, Teatri Flaminio e Teatri Roma

SCHEDE SIMILI

Teatro Vascello – Roma

Via Giacinto Carini, 78, 00152 Roma, RM, Italia

Teatro Vascello – Roma Il Teatro Il Vascello può essere considerato come una tappa ulteriore del percorso artistico di Giancarlo Nanni e Manuela Kustermann e della Cooperativa…Leggi tutto